10 gennaio 2008

Time-Out

L'uscita in prima pagina sulla Gazzetta dello Sport della notizia di una storia su Topolino con protagonista un tal PaperTOTTI e l'aver constatato lo spazio (una pagina intera) datogli all'interno del giornale mi ha spinto ad amare considerazioni e soprattutto a scrivere questo post.

Pinturocchio è fermo da diverso tempo. Chi ogni tanto ha sbirciato questo blog o è venuto a trovarci alle ultime fiere di fumetto se ne sarà accorto.

Le cause sono tante e non sto ad elencarle. Il magico Barzi è super-impegnato in mille attività più redditizie (siamo tutti alle prese con mutui e bollette) e il sottoscritto sta cimentandosi con le due ragazze di Agenzia Incantesimi (Jonathan Steele).

Pinturocchio è un'idea molto geniale. Noi ci crediamo. E prima o poi torneremo a concluderne le avventure, affrontando il terzo e ultimo volume.

Teniamoci d'occhio. Un saluto a tutti.



6 commenti:

Davide Caci ha detto...

Dai, Masi, noi siamo sempre qui... Fedeli.. Ad attendere le nuove gesta dell'intrepido burattino... :)

Anonimo ha detto...

dovete trovare il tempo di completare il 3° volume prima che Del Piero si ritiri... ormai ha un'età! Io passo comunque! Ciao Mauro, a presto, gabriele

il Masi ha detto...

Sono d'accordo. Una volta chiuso il terzo capitolo si può cominciare a lavorare di marketing e promozione su scala 'globale', perchè il personaggio se lo merita anche se non dovrei dirlo io... chissà che l'autunno non porti buone nuove...

thelma ha detto...

Ciaooooooooooooo
in attesa del terzo fantastico capitolo che un autore come te Mauro possiam sperare di vederti capitolare a torino per una giornata da sogno a strapparti caricature e ritratti autografati?? magari come regalo per natale??
in attesa di ntizie grazie per i tuoi fantastici disegni!!

il Masi ha detto...

Wow
quanto entusiasmo Thelma!!
Beh... potete sempre invitarmi, e regalarmi uno scatolone di gianduiotti... :-)

cooksappe ha detto...

un saluto!